Immagine

Il Sentiero Immaginale (4). L’Io e l’Anima

io

Annunci

15,16,17 Gennaio 2018. Sei lezioni di Filosofia al Liceo Gramsci di Firenze

Anche quest’anno ritorno, insieme agli amici del Movimento Hyronista, a tenere lezioni straordinarie di Filosofia nei Licei fiorentini. Si inizia dal Gramsci:

Lunedì 15

Il simbolismo dei sogni

Aprire la mano del pensiero. Introduzione allo Zen

Martedì 16

La Via dell’acqua che scorre. Introduzione al Taoismo

Io sono senza testa. Rovesciare la percezione di noi stessi

Mercoledì 17

Tecniche per creare l’infelicità (o liberarsene)

La chiamata del Daimon. Talento e vocazione

 

Il Canto dei Tarocchi (9). La Justice

Nessun’altra voce

08_justice

Che quella del tuo abisso potrà
Dirti di questa soglia

Io sono il divino in te
Che pesa il tuo cuore

Ciò che rimane del gesto
Lo specchio del significato
Che diventa visione nell’oscurità
E nuova vita a ogni alba
Terribile e luminosa
Immediata
E non c’è modo di ingannare
La verità

Ma essa non può abbandonarti
Invisibile e concreta
Mano che ti accompagna
Musica
Accordatura nel silenzio
Chiarezza

 

 

(Tarot de Pierre Madenié, Dijon 1709, France)

Il Viaggio dei Tarocchi. 2/3 Dicembre a Firenze

Dopo aver ricevuto tante richieste, eccolo qua! In occasione del quindicesimo anno dal mio incontro con i Tarocchi, introduco e condivido il mio approccio di intepretazione e lettura. La visione immaginale dei Sufi, il simbolismo e la filosofia alla base della Magia Rinascimentale, per una immersione in questo straordinario e misterioso universo.

La quota di partecipazione vuole essere, nello spirito di Artemìa, particolarment accessibile ed è prevista inoltre una riduzione per chi è iscritto o si iscrive a “Seguendo la Stella”; il Laboratorio Permanente a cui ho dato vita da alcuni mesi.

il viaggio dei tarocchi

Il Canto dei Tarocchi (8). Le Chariot

Il sentiero di ogni amante

07_le_charior.jpg

La piena del fiume

Adesso, ora o mai più
Palpitano
Le mie cavalle come

Nel canto di Parmenide

E ho rinunciato al dubbio che divora
Fino a incontrare il vento e il suo seme

E ho conosciuto il chiarore

Eterna giovinezza del gesto

Io sono il dono del fuoco

Eccomi qua
E tu sei l’intero pensiero
Che la strada contiene, tu

Avrai l’intero istante dell’universo
Mentre tutto s’innalzerà
Oltre la polvere

 

(Tarot de Pierre Madenié, Dijon 1709, France)